maria-montessori-1978

FILfest, l’edizione 2016 ispirata a Maria Montessori

Dopo Adriano Olivetti e Danilo Dolci, sarà Maria Montessori e la sua visione di un processo educativo che alimenti il “sentimento della natura” a ispirare la manifestazione la terza edizione del FILFest-Festival della Felicità Interna Lorda, che si svolgerà dal 2 al 4 dicembre a Catania.

L’obiettivo della manifestazione è, come in passato, offrire a Catania e alla Sicilia un’occasione per ripensare l’economia e la società come risorse relazionali capaci di sviluppare comunanza e cooperazione in vista di un futuro migliore.
Tanti incontri, momenti partecipativi, esperti di rilievo internazionale, spettacoli e ovviamente tantissime attività per i bambini e sul loro sviluppo che si terranno tra il Centro Culture Contemporanee Zo, il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Catania, l’Orto Botanico, l’ex Monastero dei Benedettini e Palazzo della Cultura.
La manifestazione – organizzata da Impact Hub Siracusa, Zo Centro Culture Contemporanee e Blu Media, insieme a vari attori locali ed internazionali e patrocinata dall’Opera Nazionale Montessori – si snoderà lungo il tema “Terre”.

Terra è sicuramente il pianeta, ma contemporaneamente è il suolo su cui poggiamo i piedi, è il territorio dove sorge la nostra casa, il terreno che coltiviamo, i luoghi da cui partiamo e a cui approdiamo, le nostre “patrie culturali”, i legami che costruiamo nel mondo e che ci fanno sentire felici perché formano il senso del noi. Per questo “abbiamo deciso di declinare la parola al plurale – dicono gli organizzatori -. Terre è un modo per ricordare  il ri-modellamento continuo di culture, arti, religioni, soluzioni economiche, legami sociali, reti familiari che contribuiscono a rendere il nostro pianeta, così come i territori, i luoghi, le case in cui abitiamo veramente vivibili nel lungo periodo”.

logo-filfest20161CAMPAGNA DI CROWDFUNDING. Per finanziare la manifestazione, nata e portata avanti grazie all’iniziativa e alla passione del team che l’ha ideata e realizzata e al contributo di tanti sostenitori, è stata già lanciata una campagna di crowdfunding sulla piattaforma Buonacausa.org. Per sostenere la manifestazione, realizzata grazie all’impegno volontario di organizzatori e promotori, si può fare una donazione cliccando su questo link: http://buonacausa.org/cause/filfest2016

 

Dove: Catania – Zo Centro culture contemporanee, Dipartimento Scienze Sociali Università di Catania, Orto Botanico, Ex Monastero dei Benedettini + altri luoghi
Quando: dal 2 al 4 dicembre
Info: Il FILFest è un evento autoprodotto e conta su patrocini gratuiti e sponsor.  Telefono +39 329 6656943, info@filfest.org. Il programma completo è disponibile al link . Nei prossimi giorni Catania per i Bambini, media partner dell’evento, pubblicherà i singoli appuntamenti per i più piccoli

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[mc4wp_form id="499"]