Torna il teatro dei Giganti, la rassegna proposta dalla Casa di Creta

Teatro dei Giganti, torna la rassegna per bambini

A fine ottobre torna Il Teatro dei Giganti, la rassegna di teatro per bambini firmata La casa di Creta. Dodici spettacoli in tutto che accompagneranno i pomeriggi dei bambini dai 3 ai 10 anni fino al prossimo mese di aprile .

Si comincia il 29 e il 30 ottobre con La pelle di Pik, una produzione della Casa di Creta che racconta così lo spettacolo: “La pelle di Pik è nera, la pelle di Pik è bella, la pelle di Pik è… a rischio! Eh sì, perché quando il nostro protagonista Pik Bada Luk – un curioso bambino africano – sente che la Mamma deve andare per qualche ora al mercato, che lui rimarrà solo nella capanna e che non deve assolutamente andare nella giungla, beh avete già capito cosa farà!.. Pik vuole esplorare, conoscere, immaginarsi un grande guerriero come suo Papà. E così va da solo nella giungla. E nella giungla c’è un leone. E il leone ha fame. Ma molta, molta fame… Riuscirà nostro Pik a salvarsi la pelle?”.

A novembre sarà la volta di Cappuccetto Verde portato sulle scene dalla Nave Argo e poi i Teatri Montani proporranno La gabbianella e il gatto.

Per tutto il mese di dicembre il Teatro dei Giganti farà respirare atmosfere natalizie con L’avventura strana di Babbo Natale e la Befana , mentre a gennaio arriva Basilico e il bosco nero che narra di Basilico, un simpatico musicista giramondo, povero e semplice,  innamorato della Principessa Carotina, e lei di lui, ma il Re si oppone al matrimonio – Basilico è povero e per di più, straniero “Per sconfiggere i pregiudizi del re e dimostrare il suo valore umano – si legge nella descrizione data da La Casa di Creta –  Basilico deve entrare nel bosco nero e cercare la pietra dell’impossibile, con la quale potrà finalmente coronare il suo sogno d’amore. Ma si sa, nel bosco nero ci sono mille pericoli…La vera lotta per Basilico e Carotina non è contro i pericoli del bosco ma in fondo contro i pregiudizi della gente che li circonda. E così Basilico entra nel bosco nero, quel mondo magico e pauroso in cui le differenze di razza e classe sociale non contano e dove la speranza e la forza di credere in se stesso diventano i valori più importanti per chi, come il nostro protagonista, sa ballare, cantare ed amare la Vita.Romanza ed Avventura, Comicità e Paura, Cantastorie in carne ed ossa e Burattini in pasta di legno, colpi di scena e tante canzoni.. Tutti gli elementi giusti per una fiaba musicale originale per tutta la famiglia”. A fine gennaio spazio per un’altra produzione interna della compagnia fondata da Steve Cable e Antonella Caldarella con Storia di lui. Nel calendario del Teatro dei Giganti, fino ad aprile, anche  Isidoro e le tre melarance della compagnia ospite Officine sonore, l’immancabile Storia di Pinocchio portata sul palco dal Teatro dei Naviganti e L’Albero del Centro Teatro Studi.

Quando: dal 29 ottobre al 2 aprile
Dove: Roots, via Borrello 73, Catania
Quanto: posto unico 6 euro (con tessera)
Età consigliata: 3-10 anni
Info: 3497174913 – 3382044274

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[mc4wp_form id="499"]