papa-lettore

Piero Guglielmino: “Vi porterò nel mondo del papà-lettore”

IL SEMINARIO E’ STATO SPOSTATO AL 3 GENNAIO

 

Hai un potere di umana magia nella gola, unico eppure comune: perché ne sei avaro?
Parla con lui, con lei. Non negargli ciò che sai fare, che gli serve.
E se non sai cosa dire, ci sono sorgenti di parole giuste, che son fatte per questo: leggi un libro”
Ha scelto questa frase da “Leggimi forte. Accompagnare i bambini nel grande universo della lettura” di Rita Valentino Merletti e Bruno Tognolini, il papà lettore Piero Guglielmino per presentare il suo primo seminario “Che cos’è un papà lettore” che si terrà mercoledì 28 dicembre, dalle 17 alle 20 da Bafè.

“Sono un papà-lettore da 3 anni – spiega Pietro Guglielmino (laureato a Capodistria, in Slovenia, con la tesi “Nino De Vita scrittore per ragazzi”, relatori il Prof. Livio Sossi e la Prof.ssa Nives Zudič Antonič) – Credo nel potere salvifico e di crescita individuale della letteratura.- . Leggo a mio figlio Luka fin da quando era nella pancia della mamma. Oggi la relazione tra me, mio figlio e i libri è una delle esperienze più belle della mia vita. Sono uno studioso di letteratura per bambini e ragazzi da 3 anni”.
Il seminario è rivolto a tutti i genitore che vorrebbe leggere al proprio bambino fin dalla gravidanza. Ai papà, ma anche le mamme che amano i libri e vorrebbero contagiare i propri piccoli con lo stesso amore.

L’obiettivo è aiutare i genitori (ma anche nonni, zii, educatori) a muoversi dentro l’immenso universo dei libri per bambini, con la “giusta” voce.  giusta? Questo seminario è rivolto a tutte queste persone, a tutti coloro che credono nella forza della voce, dell’ascolto, delle storie, della poesia, della relazione insostituibile tra un bambino, un adulto e un libro.

Costo del seminario: 30 euro.
Il seminario si terrà solo al raggiungimento del numero minimo di 15 partecipanti.
Per info e prenotazioni scrivere a info@bafe.it o telefonare allo 0952180460

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[mc4wp_form id="499"]