mary poppins 3 (1)

Mary Poppins, la tata più famosa del mondo in scena al Piccolo Teatro della Città

Per la Stagione dei ragazzi del Piccolo teatro della Città, domenica 22 aprile, ore 17.30, il musical Mary Poppins che nasce dall’unione tra il celebre romanzo di Pamela Lyndon Travers e l’omonimo film firmato Disney. La tata più famosa del mondo arriverà con il suo ombrello e il suo cappellino per condurci, attraverso le note di un musical appassionato e intenso, a comprendere l’importanza delle cose più semplici, prima fra tutti quella di donarsi al prossimo. Con l’aiuto della sua magia e dell’amico di sempre, Bert, ora spazzacamino, ora suonatore e artista di
strada, Mary Poppins sconvolgerà per sempre gli equilibri della famiglia Banks, cambiando le loro vite. Tanti sorrisi, ma anche una velata malinconia, un profondo senso di simpatia e compassione, solcherà il viso degli spettatori che si ritroveranno ad accompagnare con lo sguardo un uomo che ha smarrito il senso ultimo della vita, o forse, è solo in attesa di ritrovarlo.  Questo spettacolo, sottende un processo
salvifico rivolto al padre, inteso come custode di un tempio, la famiglia, che va necessariamente custodito. Mary Poppins volerà magicamente in viale dei Ciliegi n.17, non per salvare i piccoli Jane e Michael, ma il loro padre da sé stesso. Come avrebbe voluto Pamela Lyndon Travers, o meglio, Hellen Lyndon Goff, autrice indimenticata del romanzo, a cui Walt Disney si ispirò per la sua versione cinematografica. Con un poco di zucchero, Can Caminì, Supercalifragilistichespiralidoso, Tutti insiem, sono alcune delle famose tracce sonore che accompagneranno il musical.

Regia, scene e luci: Giuseppe Spicuglia
Musiche firmate dai fratelli Sherman
Coreografie: Valentina Caleca,Gabriella Rossitto, Emanuela Ucciardo
Costumi: Chiara Spicuglia e Maria Amato

Interpreti
Mary Poppins – Chiara Spicuglia
Bert – Giuseppe Spicuglia
Mr Banks – Elia Sardo
Mrs Banks – Sofia Civello
Jane – Chiara Vinci
Michael – Rian Vicari
Ammiraglio Boom – Costantino Valvo

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[mc4wp_form id="499"]